Dicono di noi – Massimiliano

 

DSC_0007Sono Massimiliano ho 32 anni e lavoro al computer come programmatore.

Per spezzare la sedentarietà del lavoro con più o meno costanza ho iniziato ad andare in palestra parecchi anni fa.

Fare pesi, tappeto, addominali dopo qualche mese mi stanca e ogni volta i buoni propositi vengono meno, le volte in palestra scendono da 3 a 2 a 1 a quando la borsa rimane pronta all’uso per svariate settimane nel bagagliaio dell’auto: troppo poco stimolo ad affrontare una sessione di pesi in solitaria. In fin dei conti l’andare in palestra a fare body building, si limita secondo me solamente ad una questione estetica.

La mia prima volta con il funzionale è stata circa cinque anni fa in una palestra in cui proponevano nell’abbonamento anche dei corsi. Sfortunatamente dopo nemmeno un anno quel corso è stato rimosso e non ho più trovato quel tipo di allenamento fino a qualche mese fa, che ho ricominciato seguito dall’Elite Personal Trainers.

Lo stimolo di frequentare un allenamento faticoso, che ogni volta ti mette in discussione, riesce a far mantenere in me la costanza di frequentarlo, nonché il confronto, quasi sfida, con le altre persone che lo frequentano.

Il funzionale consiste nell’esecuzione di esercizi piuttosto facili che sfruttano movimenti naturali del corpo. Questi esercizi sono resi più difficili da attrezzi che contrappongono il movimento eseguito ma, soprattutto, dal tempo di esecuzione: non si fanno tre serie da dieci colpi con un minuto di pausa. Il funzionale consiste in circuiti da più postazioni, che alternano esercizi alta/bassa sinergia. Queste postazioni devono essere occupate per 40 secondi intervallati dalla minima pausa necessaria solamente a passare alla successiva. Questo tipo di allenamento necessita di pochi attrezzi, lo si può fareovunque, soprattutto lo si può fare all’aperto: ritengo che non ci sia cosa migliore che allenarsi all’aria aperta.

I benefici sono immediatamente evidenti, reattività, resistenza e tonificazione. Per esperienza personale, affiancato ad una dieta equilibrata, è il massimo per perdere peso!

Consiglio già a chi in palestra mi chiede che cosa stiamo facendo di provare a frequentare il corso: fintanto che non si fa almeno una volta, capire cosa si provi dopo un allenamento del genere è piuttosto difficile.